PARTE IL PREMIO BONPORTI 2019 – OTTAVA EDIZIONE

 In News

Kati Debretzni (Romania) uno dei giurati

IL VIOLINO BAROCCO TORNA PROTAGONISTA

DEL PREMIO BONPORTI

Ben tredici gli iscritti, partecipazione tra le più alte nella storia del Premio – concerto del vincitore è già in programma per la stagione della Filarmonica roveretana il prossimo gennaio – alla Finale brindisi di raccolta  fondi Telethon con BNL.

Tredici solisti internazionali di Violino Barocco si contenderanno a suon di note l’ottava edizione  “Premio Bonporti” che si svolgerà a Rovereto dal 16 al 20 ottobre prossimi nell’ambito della XXIV edizione del progetto europeo Euregiomusica. La competizione musicale è organizzata dall’Accademia di Musica Antica che ha compiuto il giro di boia dei quarant’anni di attività in campo nazionale ed internazionale con lo scopo di ricercare, studiare e diffondere la musica secondo principi di fedeltà storica, rispettando le caratteristiche dell’interpretazione delle opere e della sonorità degli strumenti musicali.

Fin dal 1996 ormai oltre un migliaio di musicisti provenienti da ogni parte del mondo hanno portato a Rovereto grande passione ed entusiasmo, e tantissima musica. Il concorso di Rovereto rappresenta praticamente l’unica occasione al mondo in cui si può ascoltare ai massimi livelli e in tutta la sua varietà e bellezza la musica del massimo musicista tridentino di epoca storica Francesco Antonio Bonporti (1672 – 1749).

Il Premio può vantare la lunga presidenza e i consigli autorevolissimi di uno dei padri del revival della cosiddetta “musica antica”: il grande Gustav Leonhardt (1928 – 2012). Tuttora la giuria è affidata a grandi musicisti e didatti delle massime scuole a livello mondiale: quest’anno presidente sarà Catherine Mackintosh (Gran Bretagna), già violino “di spalla” dell’Academy of Ancient Music di Londra diretta da Cristopher Hoogwood e dell’ Orchestra of the Age of Enlightenment di cui è membro fondatore, docente al Royal College of Music di Londra. Sarà  affiancata in giuria da Kati Debretzni (Romania), attuale leadewr dell’orchestra The Age of Enlightment e degli English Baroque Soloists diretti da John Eliott Gardiner, docente al Royal Conservatory of Music di L’Aia, Richard Gwilt (Gran Bretagna), membro dell’English Concert (T. Pinnock), Academy of Ancient Music (C. Hogwood), English Baroque Soloists (J. E. Gardiner), London Classical Players (R. Norrington), Anima Eterna (J.von Immerseel), La Chapelle Royale (P. Herreweghe), insegna violino barocco a Colonia (Germania) dopo aver insegnato (1986-2005) al Trinity College of Music di Londra, alla Royal Academy of Music e al Royal College of Music di Londra, e da Romano Vettori direttore artistico dell’Accademia di Rovereto, docente al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste e archivista dell’Accademia Filarmonica di Bologna.

Tredici i partecipanti all’edizione 2019, con provenienze da Francia, Russia, Giappone, Bolivia, Italia, Cina, Svizzera e Corea del Sud, diplomati nelle più famose scuole europee, già affermati solisti e vincitori di prestigiosi concorsi internazionali.

Alto lo standard artistico richiesto ai concorrenti: basti dire che il primo premio del Bonporti è stato assegnato finora solo due volte (2005 e 2017). Le varie prove prevedono le Sonate opera Quinta di A. Corelli, le Sonate e partite a violino solo di J.S. Bach, e, alla Finale, Concertini e serenate di Bonporti opera 12 e il suo concerto opera 11 n. 5, che verrà accompagnato dall’Orchestra Barocca della Mitteleuropa.

Il concorso iniziera domanp.oui, mercoledì 16 ottobre presso la Sala della Filarmonica di Rovereto con le prove eliminatorie (ore 20.00), Semifinale Giovedì 17 (ore 20.00), Finale Sabato 19 ottobre (ore 20.45). Premiazione Domenica 20 ottobre(Sala Fondazione Caritro ore 11.00).

Tutte le prove del Concorso sono aperte al pubblico, che potrà anche assegnare il proprio Premio Rovereto Città della Pace.

Nella pausa della Finale brindisi con BNL per raccolta fondi Telethon.

Ulteriori informazioni sul Premio Bonporti sono disponibili sul sito: www.premiobonporti.it, curiosità e aggiornamenti anche sulla pagina Facebook. Informazioni e prenotazioni per la Finale : info@accademiadimusicantica.it 0464-437689 (entro le ore 18.00 di sabato 19 ottobre).

Post recenti

Leave a Comment